La Congregazione ed il Monte della Pietà in San Giovanni Evangelista

La Congregazione ed il Monte della Pietà in San Giovanni Evangelista

RUBRICA – DIVINI DEVOTI

(a cura di Angelo Picone)

La congrega della Pietà ad Aversa ha oggi sede nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Evangelista. Ricostituita da alcuni anni, eredita in verità la tradizione, lo spirito ed il titolo di una preesistente congrega (e del relativo Monte) della quale si sono però perse le tracce nella Storia.

Sicuramente l’obiettivo iniziale, desumibile già dal titolo, era quello di portare conforto e assistenza ai poveri e ai bisognosi. Storicamente luoghi pii e monti di pietà, dedicati alle opere di misericordia ed al sostegno dei confratelli, erano presenti in quasi tutte le parrocchie e le chiese della nostra diocesi di Aversa.

In alcuni casi venivano anche costituiti “ad acta” per provvedere ad esigenze particolari del popolo cristiano per poi dissolversi all’esaurimento della loro missione e/o confluire in altri sodalizi.

Singolare è la vicenda dell’abito di questa congrega aversana poiché, ricostituita confraternita, non si è adottata la veste bianca e nera – come è uso per le confraternite della Pietà – bensì di colori mariani: saio bianco e mantella azzurra.

PER ANDARE OLTRE

  • Ernesto Rascato (a cura di.), 2010, Il cammino delle Confraternite di Aversa: itinerario storico-artistico,  Aversa Museo Diocesano, Aversa
  • Michele Salato (a cura di.), 2010, Le confraternite della Città di Aversa, Città di Aversa – Assessorato alla Cultura;
  • Nello Ronga, 2013, Dai Luoghi pii alla pubblica assistenza in Terra di Lavoro. Una ricerca sulle confraternite della diocesi di Aversa nel primo periodo borbonico e nel Decennio francese, Napoli.

© Testo di Angelo Picone
In copertina: La congrega della Pietà in processione – (se si condivide l’articolo indicare le fonti).

Centro Studi Normanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *